taìm!

cibo di qua e di là

Arrosto con prugne e albicocche secche

Lascia un commento

P1150497.JPG

Sto bene. Faccio cose belle, che mi danno energia bella. Sono impegnata e si vede anche dalla lentezza delle ricette nuove qui. Per fino il freddo arrivato un po’ velocemente non mi tira giù. Mi godo i colori dell’autunno che sono, in effetti, meravigliosi.

p1150310

La pioggia proprio di domenica, ma si! Almeno non sono obbligata ad uscire da casa. La notte la Mini ha migliorato, ma a volte ancora sono lotte. Ma sì… mi cerca, mi vuole, e anche questo non durerà per sempre.

p1150313

È un momento privo di riflessioni o sguardi al passato o al futuro. Ora, in questo momento faccio cose che mi piacciono, sono circondata da chi mi ama e ignoro spensierata le cose che non vanno bene.

O forse non ignoro, ma m’importano meno. Sì sì, anche le 6 lavatrici in fila…

p1150337

Unica cosa che vado a recuperare nel passato sono un paio di ricette che ho fatto TANTO tempo fa, che sono venute bene ma di cui non vi ho scritto.

p1150341

Questa qui ci sta bene ora con il grigione, come quello di oggi. Vi serve una bella pentola, un buon pezzo di carne e un po’ di pazienza.

p1150344

Cucinato lentamente sul fuoco, vi garantisco che la casa sarà profumata di paesi lontani e voi vi sentirete felici e spensierati. Occhio che va fatto il giorno prima. Da mangiare con un po’ di riso basmati… e esserne felici. Così, oggi.

——————————————————————————————————–

Volete la ricetta?

———————————————————————————————————

1 kg di carne buona per arrosto. (la mia è sempre Cascina Bordona)

1/3 tazza di olio di semi di mais

sale, pepe

5 cipolle medie tagliate a strisce

5 spicchi di aglio tritato

2-3 carote tagliate a dischi abbastanza spessi

1 cucchiaio di zenzero grattugiato

2 cucchiaini di cumino tritato

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino di peperoncino (non obbligatorio)

1 tazza di vino rosso, secco, buono

CIRCA 2 tazze di brodo (ok anche l’acqua!)

100-120 grammi di prugne secche

100-120  grammi di albicocche secche

Menta fresca

 

Scaldare in una pentola con fondo pesante l’olio. Spargere sale e pepe sulla carne e poi farla dorare da TUTTI i lati. Per ogni lato circa 5 minuti. L’operazione è lunga ma importante. Ci mettete in tutto circa 20 minuti.

Togliete la carne togliere il grasso tranne un paio di cucchiai. Aggiungete nella pentola le cipolle, mescolate bene con il cucchiaio di legno per grattare un po’ il fondo. Fate andare per 5 minuti cica. Vi dentro con l’aglio e le carote e altri 2 minuti. Aggiungete le spezie e in fine il vino. Fate sfumare e restringere il vino 5-8 minuti. A questo punto la carne torna nella pentola, si aggiungono anche le prugne e le albicocche e si copre con il brodo fino a 1 cm sopra la carne. 4 ore a fuoco basso e ogni tanto andate a coccolare la carne con qualche cucciaio di sugo sopra. Se volete fare prima, pentola a pressione, almeno 2 ore cmq.

Lasciare raffreddare la carne completamente, tagliare bene e rimettere nel sugo per una notte.

Per servire, sistemare tutto sul pitto da portata e mettere in forno. Qualche fogliolina di menta e benvenuti in Marocco!

p1150492

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...