taìm!

cibo di qua e di là

A pranzo con L’Anticucina (e anche le ricette per Falafel, Labane, Tahina delle principesse)

Lascia un commento

P1150683

Ho scoperto tempo fa che un’altra mamma della classe ha un blog di cucina. Sono sempre belle scoperte. La prima cosa che unisce noi mamme di scuola sono I bambini, ma poi piano piano con il passare del tempo, si creano delle amicizie che si basano su ben altro.

P1150689

Così, piano piano fuori dalla scuola al pomeriggio si aggregano bambini e genitori in piccoli gruppi. Torniamo ai blog. È stato bello perché tutte a due abbiamo pensato subito che dovremmo trovarci per cucinare insieme.

P1150713

Facile non è … trovare un momento giusto all’interno della nostra vita già piana. Poi in un momento buono troviamo una mattina libera e Lei dice: sì, ma chi mangerà tutto quello che cuciniamo?

P1150687

per fortuna fa la domanda proprio vicino a altre mamme del nostro gruppetto che subito si offrono per venire a mangiare. Si decide così per un pranzo senza bambini. Al menù ci pensiamo piano piano.

P1150738

Importante aver fissato la data e aver gente a pranzo. Anche la gente a pranzo cambia un po’… c’è chi è in dubbio per lavoro, c’è chi si aggiunge all’ultimo e c’è una che partorisce!!

P1150762

Quando arriva la sera prima, io sono già felice. Non vedo l’ora. L’anticucina è un blog pieno di belle ricette e c’è un’attenzione pazzesca agli ingredienti di base e alla tradizione italiana. Antiniska sceglie di fare i primi: risotto agli asparagi con crema di bufala, mandorle e profumo di limone, spaghetti all’uovo fatti in casa con ragù di moscardini.

Per me è una festa perché i risotto non sono per nulla il mio forte e un ragù di moscardini non l’ho mai fatto. La mia Imperia è più chiusa che aperta… insomma, scelta perfetta per imparare cose nuove.

P1150771

Io decido per gli antipasti e il dolce, tutti medio orientali: Falafel, Tahina Classica e Tahina delle principesse, Labane e barbabietole prezzemolate. Per il dolce scelgo, come faccio spesso il Malabi, questa volta in porzioni individuali e con un croccante di pistacchi, cocco e cannella.

P1150744

Anti arriva la mattina, tutta carica di ingredienti buoni, attrezzi speciali e il grembiule! C’è anche il pane buonissimo e il burro fantastico (che noi usiamo per farci uno spuntino).

P1150709

Io purtroppo devo uscire, la piccolissima ha la congiuntivite! Sapevo che non sarebbe andato tutto da programma… ma avanti così con super poteri da mamme. Cuciniamo, scattiamo foto, assaggiamo, parliamo, ridiamo, ci lamentiamo e piano piano arriva l’ora. Per me, magicamente siamo pronte!

P1150729

Le mamme arrivano, appacchiamo la tavola e si da via alle danze. Un pranzo di mamme, senza figli (o quasi), di chiacchiere che iniziano dai bambini i finiscono con i xxxpini…

P1150774

Ci siamo regalate tutte una mattina di piacere. Spensierata e allegra in buona compagnia, e rimaniamo con la voglia di farlo ancora una volta.

P1150761

Siamo state tutte anche brave a mangiare! Del cibo ne avanza poco… per cui se volete assaggiare un po’ questo pranzetto, le ricette dei piatti dell’anticucina, li trovate già QUI

Per le mie, qui sotto.

——————————————————————————————————

Tahina Classica: QUI

Tahina delle principesse: come quella classica, ma senza il prezzemolo e con 2-3 cucchiaini di barbabietola cotta al forno e frullata.

P1150736

——————————————————————————————————

Labane:

ingredienti:

500ml yogurt bianco intero (io udo vipiteno)

1 cucchiaino di sale

un telo di cotone morbido che mettete 5 minuti in acqua bollente

La notte prima, si mescola lo yogurt con il sale. Poi si versa nel telo appoggiato su uno scola pasta. Si chiude poi il telo dagli anogoli e si appende tutta la notte sopra il lavandino. La mattina si trova un bel formaggio morbido e buono. Per servire olio EVO buono, un po’ di Zaatar oppure Origano.

 

————————————————————————————————-

Falafel

Ingredienti:

1 tazza di ceci secchi che mettete a molo per almeno 12 ore, cambiando l’acqua 2-3 volte

1/4 tazza prezzemolo tritato

1/4 tazza coriandolo tritato

2 spicchi di aglio

1 cipolla piccola

½ fetta di pane di ieri, tagliato a pezzettini

1 cucchiaino di paprica dolce

1 cucchiaino di semi di cumino oppure cumino in polvere

Sale qb

 

2 cucchiai di semi di sesamo

1 cucchiaino di bicarbonato

 

quasi un litro di olio per friggere

 

Mettere nel robot da cucina i ceci con tutto il resto TRANNE sesamo e bicarbonato. Tritare per 2-3 minuti. Aggiungere poca acqua alla volta per ottenere un impasto non troppo appiccicoso. Dovete essere in grado di formare delle pallina. Non esagerare con l’acqua, la si può aggiungere anche dopo. Come gusto, deve essere piuttosto speziato e salato l’impasto che poi friggendo si perde un po’ di gusto.

Aggiungere i semi di sesamo e mescolare.

Mettere in frigo per almeno un’ora.

Tirare fuori dal frigo, aggiungere il bicarbonato.

Scaldare l’olio bene in un pentolino. (mettete un cucchiaio di legno all’interno per verificare che ci vengono intorno subito le bollicine, allora è caldo).

Creare palline con le mani bagnate oppure con l’apposito strumento che non ha nome… (il coso per fare i falafel). Buttare nel olio e friggere finchè non hanno un coloro bello dorato.

MANGIARE SUBITO!!! Come tutti i fritti, anche i falafel non amano aspettare. Mangiateli subito con un po’ di Tahina, pane buono, ancora meglio se PITA.

 

——————————————————————————————————————

MALABI – QUI

Anzichèfarlo in una ciottola grande si dividono in bicchierini. dopo una notte in frigo si sggiungono sopra Sciroppo di datteri (silan) e un misto di pistacchi tritati, cocco gratuggiato e cannellla.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...