taìm!

cibo di qua e di là

Krantz

1 Commento

P1150153

Non volevo che diventassi un argomento per un post nel blog, ma credo sia inevitabile. Non dormo. Non perché non voglio dormire o faccio fatica io o che so perché la gente non dorme…

P1150100

Non dormo perché LEI non dorme. Si sveglia. Vuole cose. Mi sveglia. Ci sveglia. Eppure….

P1150103

È così bello dormire.

P1150104

Provo a spiegarglielo ma non mi ascolta. So tutto. È un momento transitorio, passerà, lo dimenticherò, i piccolo sono così… etc etc.

P1150107.JPG

Non voglio suggerimenti su come farla dormire. Ho già conflitti interni dentro la mia testa e ho anche delle certezze sul fato che poi, dormirà.

P1150117

Di cosa ho voglia invece? Delle belle colazioni, energetiche e buone e che diano conforto e una giusta accoglienza dopo le notti insonni.

La mattina voglio pensare: va beh, almeno mi aspetta la colazione. No, non I biscotti normali di tutte le colazioni, no no.

Vanno bene i prodotti della pasticceria più buona del quartiere, del pane fresco con burro e miele, oppure una fettona di questo krantz.

P1150128

Il mio debole per le torte lievitate lo conoscete già (QUI e QUI), mi fanno sentire a casa! Prima volta che faccio il krantz invece ed è già amore.

P1150144

Non difficile! Unica cosa – l’impasto lievitato lentamente in frigo è ottimo e rende la lavorazione più semplice. Per il ripieno, largo alla fantasia! (vi do qui sotto qualche consiglio cmq!)

P1150151

Se per caso avete spazio in freezer, potete raddoppiare le quantità e farne 4, mettere in freezer non appena si raffreddano e tenere per quelle mattine in cui ce ne bisogno.

—————————————————————————

volete la ricetta?

—————————————————————————

Per 2 torte

Per L’impasto:

500 gr farina

25 gr lievito di birra

2 uova

100 gr zucchero

¾ tazze di latte tiepido

la scorza grattugiata di mezzo limone

150 gr burro morbido

1 cucchiaino di sale

 

Per il ripieno:

200 gr cioccolato fondente

150 gr burro

10-15 biscotti amaretti

oppure una crema al cioccolato o nocciola già pronta che avete in casa oppure un ripieno ai semi di papavero, come questo qui, o ancora, questo QUI

Per spalmare:

un ouvo sbattuto

Nel impastatore (gancio o spirale… quello che usate per fare il pane) si mescolano la farina con il lievito sbriciolato. Si aggiungono uova, zucchero, late e scorza e si lavora fino ad ottenere un impasto compatto. Si aggiungono burro e latte e si lascia impastare per circa 8 minuti. Si ha, a questo punto, un impasto liscio, un po’ appiccicoso. Si copre la pasta e la si manda in frigo per almeno almeno 6 ore. (se avete fretta, potete fare lievitare fuori dal frigo, per un’ora circa)

Intanto si prepara il ripieno: si fanno scioglier insieme chiccolato fondente e burro nel forno a microonde oppure a bagno maria. Si mescolano bene insieme e si lascia raffreddare mescolando ogni tanto.

La pasta poi ha lievitato fin a raddoppiarsi. Si tira fuori e si divide a metà. Ogni pezzo si stende a un quadrato di circa 0.5 cm. Si spalma con metà del ripieno. Si arrotola per ottenere un cilindro. Si taglia il cilindro a metà per il lato lungo ottenendo due pezzi che poi arrotoliamo tra loro. Si posiziona nella teglia da plum cake con la carta da forno. Stessa cosa per l’altro pezzo. Potete variare impasti se volete due torte diverse.

Si lascia per un’ora a lievitare ancora.

Si spalmano con il uovo.

Si scalda il forno ventilato a 170 gradi e si cuociono per 30 minuti circa. Per controllare che siano cotte, si infila un coltello all’interno e si guarda fino in fondo. Se la pasta è ancora cruda lo vedrete anche sul coltello. Se riuscite, aspettate finché si raffredda per poi mangiane un bel pezzo!

P1150141

 

 

Annunci

One thought on “Krantz

  1. Pingback: Pandolce TIRAMI alla Cannella | taìm!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...