taìm!

cibo di qua e di là

Le fasi dello svezzamento

2 commenti

Vi piace l’idea di uno svezzamento Taìm? Ecco le fasi in grandi linea da seguira per un buon svezzamento

FASE 0

5-6 mesi o meglio quando i bambini riescono a tenere in mano pezzi grossi di verdura o frutta

La prima cosa, che non è nemmeno proprio mangiare è dare bastoncini di carote, sedano, finocchio da ciucciare…mentre noi siamo a tavola e mangiamo. I piccoli sentono sapori nuovi, e dà pure sollievo se stanno uscendo i dentini!

FASE 1

Attorno ai 6 mesi e cmq quando si vede  interesse verso il cibo e il bambino si siede dritto (con poco sostegno)

Si comincia assaggiare un po’ di polpe. Ecco una prima lista di frutta e verdura da usare subito: carota, zucchine, zucca, mela, pera e banana. Con questi 6 si fanno i primi assaggi che non sostituiscono i pasti, ma servono come ponte tra il solo latte e i pasti che arriveranno. Pochi cucchiaini vanno benissimo. Anzi, io inizio con il dito e poi piano piano passo al cucchiaino. La frutta, fresca e matura la trito con il robot a immersione. La verdura, cotta al vapore (o con poca acqua) e poi frullata. Si aggiunge allaverdura poco olio di oliva.

P1140167

Per buona regola conviene dare una frutta/verdura alla volta e vedere come va. Dopo 3 giorni si può inserire un’altra e poi, creare le combinazioni che vogliamo. (mia preferita nella frutta: pera e banana).

P1140279

Orario migliore per dare questi assaggi è la merenda della mattina dopo il pisolino e la merenda del pomeriggio sempre dopo il pisolino. Se mangiate presto la sera, può essere anche questo un buon momento. Importante è che la piccola non sia molto stanca e abbia abbastanza fame ma non troppa.

P1140259

Questi assaggi NON sostituiscono i pasti. Non sono ancora completi dal punto di vista nutrizionale e le quantità non sono sufficienti. È possibile che la piccolina dopo questi assaggini abbia voglia del latte subito, ma a volte qualche cucchiaino basta per riempire poco il pancino, a questo punto si aspetta i segnali del bambino prima di offrire il latte.

P1140269

Preparare in anticipo:

Con la verdure, per non stare a cucinare ogni volta 2 carotine, si può fare una quantità più grande, surgelare in cubetti da ghiaccio e tirare fuori solo quello che serve.

P1140331

P1140347

 FASE 2

sostituzione di un pasto, circa dopo un mese dall’inizio

Solo quando il piccolino aumenta le quantità e mangia bene con il cucchiaino, comincio aggiungere altra verdure, un po’ di legumi, poi i carboidrati piano piano costruire un pasto completo. per questo…scriverò poi ricettine, intanto il primo carboidrato che inserisco è la patata che normalemte piace molto!

P1140298

 

Annunci

2 thoughts on “Le fasi dello svezzamento

  1. Pingback: Svezzamento Taìm | taìm!

  2. Pingback: perchè Taìm per i più piccoli | taìm!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...