taìm!

cibo di qua e di là

Torta estiva con pesche e susine

Lascia un commento

P1120184

L’estate siamo fortunati. Abbiamo l’occasione unica di prenderci del tempo via e di vivere per qualche settimana in modo diverso del nostro solito. Ci concediamo luoghi altri che abbiano il mare, la montagna, la campagna, il fiume.

P1120162

L’apertura della porta di casa ci porta altrove, la vista cambia e anche il modo in cui ci si sta. A volte mi porta pensare che sia meglio così e che si potrebbe, volendo, cambiare vita.

P1120163

L’estate ci permettiamo un contatto con la natura più forte. Adoro vedere le bambine che giocano con la sabbia per ora, che si sporcano di terra, che tengono in mano una piccola ranocchia, che giocano a lungo con i cani. Io, in fondo sono cresciuta così. Le tolgo nella vita di ogni giorni qualcosa di importante?

P1120166

L’estate poi è il ritorno a casa, il ritrovo delle nostre cose, della nostra vita. Sono i ritmi diversi, la vacanza casalinga che quasi ogni anno ritagliamo. Essere in casa, nella nostra città, in vacanza. L’estate è caldo, è leggerezza, sono le serate piacevoli in cui si bene una birra fuori con gli amici.

P1120170

Questa specifica estate, per me, è anche attesa. Una bella attesa, anche se toglie quella leggerezza che ho scritto prima.

P1120175

Bimbe mandate ad avere ancora un po’ di natura con i nonni e a dare a me un po’ di tranquillità prima che inizierà altro. Così, con calma, riprendo la cucina che in estate cambia pure.

P1120178

La frutta in estate è meravigliosa, succosa, golosa e porca i vestiti!

P1120180

Con i gusti che vanno dal dolce all’aspro, molto freschi. La frutta estiva è perfetta per questa torta e tornati a casa vi ricorda che l’estate ancora è qui e che dobbiamo goderla fino alla fine.

P1120187

——————————————————————————

volete la ricetta?

——————————————————————————

Ingredienti per una plum cake. Ricetta originale di Haim Cohen con piccoli cambiamenti.

3 pesche mature + 3 susine mature (oppure una combinazione che vi piace)

75 grammi zucchero di canna

2 cucchiai di Rum o brandy

75 grammi zucchero bianco

2 uova

150 grammi olio di semi

175 grammi farina

mezza bustina di lievito per dolci

un cucchiaino di cannella

una bella grattugiata di noce moscata

un po’ di sale

Si tagliano le pesche e le susine a cubetti e si mettono in una ciottola con lo zucchero di canna e il rum. Si lascia per 30 minuti.

Si mette nella ciotola dello sbattitore uova e zucchero bianco e si sbatte ad alta velocità per 5-7 minuti finché non si ottiene una crema chiara e gonfia. Si abbassa la velocità e si aggiunge piano piano l’olio. Si spegne lo sbattitore e si aggiungono la farina, il lievito e le spezio. Si sbatte a bassa velocità solo fino ad ottenere un impasto unico. Si aggiungono a mano i pezzi di frutta, con il loro liquido e si distribuiscono nel impasto. Si versa nella teglia oleata o imbottita di carta da inforna. Si inforna per 45 minuti a 160 gradi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...