taìm!

cibo di qua e di là

cioccolato puro sotto la neve

8 commenti

P1030159

Io, lo ammetto, mi emoziono quando vedo la gente di una casa o un quartiere fare cose assieme.

P1030107

Quando facciamo la colazione di condominio, mi emoziono.

Quando vado da coltivando il sabato, mi emoziono.

P1030125

E mi sono emozionata anche oggi a 100% dergano. Il contest di quartiere organizzato da “coltivazioni sociali” che oggi ha avuto conclusione con una giornata di degustazione e premi.

P1030134

Hanno partecipato adulti, bambini, scuole, associazioni e produttori locali. C’erano le scuole, bambini da ogni parte del mondo e anche il mio gelataio preferito.

P1030135

Io amo vivere in un quartiere dove conosco più persone possibili, dove ci si saluta, dove ci si sorride.

 

E in questi momenti, come quelli di oggi, si capisce che si può fare. Si può vivere meglio, anche a Milano. E così, anche se non ho vinto (!!) sono tornata a casa con una dolcezza addosso di buona compagnia e di cioccolato.

Se non siete venuti, sappiate che i vincitori erano persone che hanno portato pietanze veramente particolari: cioccolatini alla menta, birra al cioccolato, faraona al cioccolato… tutti molto buoni!

P1030153

Io ho preparato dei biscotti che alla fine ho deciso di chiamare: cioccolato puro sotto la neve. Sono facili da fare, belli e buoni. Infatti, alla fine della mattinata erano finiti. Ecco la ricetta con qualche nota finale per renderli belli belli.

P1030156

Mi sono fatta aiutare dalle bimbe nella fase ultima ed è stato meno disastroso di quanto pensassi. Ovviamente hanno aiutato anche a pulire le ciotole. La ricetta si trova un po’ ovunque in internet. In inglese si chiamano Snowcaps, io non so di chi è la ricetta originale.

P1030158

Quasi in tutte le ricette c’è il cafè, io invece ho usato il liquore al amaretto che secondo me ci sta molto bene. Ho aggiunto giusto un pochino di caffè solubile che tengo in casa per la mia mamma, ma potete anche farne almeno.

————————————————————————————————————————————

volete la ricetta?

————————————————————————————————————————————

Ingredienti per circa 40 biscotti

 

3 uova a temperatura ambiente

100 gr zucchero

350gr cioccolato fondente

50 gr burro

3 cucchiai di amaretto di Saronno

1 cucchiaino di caffè solubile (non indispensabile!)

120gr farina

1 cucchiaino lievito per dolci

100 gr farina di mandorle

 

Per coprire

Zucchero normale (meno di un bicchiere)

Zucchero a velo (un po’ più di un bicchiere)

 

Preparazione

Sbattere con lo sbattitore elettrico uova e zucchero per 5 minuti. Si crea una crema chiara a densa.

Nel frattempo fare sciogliere cioccolato e burro al microonde o in bagnomaria.

Si mescola con delicatezza la crema di uova e zucchero con il cioccolato fuso.

Si mescolano assieme liquore e caffè e si aggiungono al impasto.

Si aggiungono farina, lievito e farina di mandorle.

A questo punto l’impasto e piuttosto morbido e non è possibile lavorarlo a mano per creare della palline.

Si lascia a riposo in frigo per almeno 4 ore.

Trascorso il tempo, si scalda il forno a 190 gradi.

Ora con la mani un po’ bagnate si creano delle palline di circa 3-4cm.

Si prepara una ciotola con lo zucchero e una con lo zucchero a velo. Si passa prima nello zucchero normale e poi in quello fine. Per avere un effetto bello di contrasto, quando tutte le palline sono pronte, prima di metterle sulla teglia, ripassarle nello zucchero a velo.

Si sistemano sulla teglia con abbastanza spazio tra una e l’altra.

Si inforna per 8 minuti soltanto!! Quando escono sono abbastanza morbide e dopo qualche minuto si induriscono all’esterno lasciando l’interno morbio e buonissimo!! Vediamo se resistete a stare davanti al forno per queste 8 minuto e vedere la magia!

P1030166

Annunci

8 thoughts on “cioccolato puro sotto la neve

  1. Grazie mille per questa ricetta, ti seguo da un po’ e devo dire che proponi sempre cose appetitose e con un pizzico di originalità! Mi piaci! 🙂 E mi piace anche la descrizione del tuo quartiere, chissà che bello poter fare tutte queste cose insieme ai vicini!

  2. Alessia, ma di che? sono solo contenta di condividere le ricette. poi anche le tue non sono per nulla male! 🙂

  3. I tuoi dolcetti erano molto particolari e la presentazione mi e’ piaciuta molto. E’ bello vivere questi momenti di quartiere.

  4. una sola parola: meravigliosi!!!!

  5. Wow ne ho visti di diversi in giro ma i tuoi sono davvero belli altre ricette hanno molti più ingredienti e non le rotolano nello zucchero semolato ma solo in quello a velo che non fa un effetto bello come il tuo li proverò sicuramente presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...